La Car 2 Norcineria Macelleria

Ogni giorno dal laboratorio di La Car 2 Norcineria Macelleria escono prodotti stagionati e confezionati per intenditori e buongustai; sulle tavole degli italiani, al ristorante e nelle gastronomie o a casa

Macelleria Salumeria Minori

La Macelleria Salumeria Minori, eccellenza del territorio di Serrone che occupa la parte nord della Ciociaria. Vanta un esperienza che si tramanda da padre in figlio, come da tradizione dal 1923. Il metodo di intendere la macelleria artigianale per Fausto Minori, è quello di intendere con un solo passaggio, dal proprio allevamento di razza Marchigiana, al banco vendita

Il Vicolo

Nel Ristorante Il Vicolo troverai una cucina tradizionale rivisitata all’interno delle antiche mura di Atina. Grande attenzione alla qualità ed al km 0. Menù alla carta e menù degustazione anche vegetariano

Opificio del Gusto

Situato in pieno centro a Ceprano, il ristorante Opificio del gusto incentra la sua attività di ristorazione su l’utilizzo di prodotti locali con lo scopo di valorizzare le aziende del territorio ciociaro e l’imprenditoria giovanile. Per sviluppare a pieno tale progetto fornisce al cliente un’alta rintracciabilità del prodotto che permette a quest’ultimo di risalire direttamente al produttore

Cantina Cominium

L’azienda Cantina Cominium nasce nel 1999 quando Giuseppe Pinto e Angelo Cosenza acquistano il primo lotto di terreno ad Alvito per produrre vino. Li accomuna la passione per la terra e la certezza che il ritorno all’agricoltura rappresenta l’essenza della vita

Polselli

Polselli, nata ad Arce nella prima metà del novecento, oggi è protagonista nel settore molitorio di qualità in Italia e leader nella produzione di farine per pane, dolci e pizza

Palazzo Tronconi

Coltiviamo gli antichi vitigni arcesi che resero famose le nostre campagne in tutto il Regno di Napoli. Il Lecinaro e l’Ulivello nero, il Pampanaro, il Capolongo ed il Maturano bianco, oltre a Malvasia Puntinata, Moscato di Terracina e Syrah, sono coltivati in equilibrio tra cielo e terra secondo i dettami dell’agricoltura biodinamica

Arpino, Civitavecchia

Le Bandiere arancione della Ciociaria

Le Bandiere arancione della Ciociaria Quando arriva la primavera e le temperature si fanno più miti, si risveglia anche la voglia di gite fuori porta: un weekend romantico, in famiglia o con gli amici è l’occasione migliore per trascorrere del tempo in serenità tra i meravigliosi piccoli centri storici della nostra terra. Spesso sottovalutiamo la ricchezza dei borghi italiani, invece è proprio nei luoghi in cui tutto resta a misura d’uomo che è ancora possibile assaporare la vita autentica e i ritmi lenti, tra percorsi storico-artistici ed enogastronomici. Bandiere Arancioni “Bandiere Arancioni” è un progetto del Touring Club Italiano che nasce nel 1998, con lo scopo di selezionare i piccoli borghi dell’entroterra e della costa, che spiccano per la qualità dell’accoglienza e nei quali si fa attenzione alla sostenibilità ambientale, alla tutela del patrimonio culturale e del paesaggio. Il Marchio è uno strumento di valorizzazione del territorio, visto con gli occhi del turista e attraverso le sue esperienze. Ad oggi in Italia sono 267 i borghi che possono fregiarsi della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano:   www.bandierearancioni.it Maggio è il mese ideale per perdersi tra i vicoli, i monumenti e la natura incontaminata dei piccoli centri storici che caratterizzano la Ciociaria, dove arte, paesaggio e buona cucina si fondono in un’esperienza che coinvolge tutti i sensi. Allora, cosa state aspettando? Scopriamo insieme i Borghi Bandiera Arancione, che sono stati selezionati dal TCI in provincia di Frosinone e che sono pronti ad accogliere al meglio i loro visitatori. Arpino Questa piccola cittadina ciociara che domina la Valle del Liri è stata la patria di tanti uomini illustri: Cicerone, avvocato, oratore, politico, scrittore e filosofo.  Caio Mario, sette volte console. Marco Vipsanio Agrippa, l’architetto del Pantheon. Giuseppe Cesari detto il “Cavalier d’Arpino”, che fu il maestro del Caravaggio. Domenico Mastroianni, zio del più …

Forca d’Acero – Valico dell’Inguagnera

Natura in cammino – Alla scoperta dei tesori naturalistici del Lazio L’appuntamento escursionistico del mese è dedicato ad un percorso ad anello molto suggestivo, nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, a cavallo tra Lazio e Abruzzo, che parte nelle vicinanze del Valico di Forca d’Acero, a poche centinaia di metri dal rifugio. Il sentiero CAI da intraprendere è il P3, che nel tratto iniziale costeggia ed ha una vista dall’alto sulla sinuosa Strada Regionale 509 e per i primi due chilometri si sviluppa su di un agevole tracciato, ed attraversa per un breve tratto il lembo superiore di una faggeta, che si sviluppa poi a valle in direzione Sud-Est. Si sbuca subito dopo, a circa 20 – 30 minuti di cammino dall’inizio, nella Valle Inguagnera, incastonata tra le propaggini rocciose di Serra Matarazzo e Cima di Pietre Rosse. Lo scenario offre ampie vedute e il percorso inizia a risalire la valle per circa due chilometri, lungo un sentiero evidente e comodo, attraversato frequentemente dal bestiame (bovini ed equini) in alpeggio, dove si notano degli stazzi in cui possono abbeverarsi. In questo periodo fa da sottofondo sonoro il bramito dei cervi maschi, che si sfidano per la conquista dei territori e del proprio harem riproduttivo di cerve femmine; versi rauchi ed intensi, che oltre ad attirare le femmine, stabiliscono il maschio dominante per determinati territori, spesso sufficienti anche ad evitare lo scontro fisico con altri contendenti più o meno forti . Incontri selvaggi se no possono fare diversi se con un pizzico di fortuna, con pazienza e con rispetto si osserva attentamente. Giunti circa alla quota di 1650 m, praticamente all’inizio della Valle, il sentiero devia e sale verso sinistra, per giungere e terminare sul Valico dell’Inguagnera (1800 m s.l.m. circa), sotto il versante Sud di Monte S. Nicola, in …

Le Colline di Raffaele

L’azienda “Le Colline di Raffaele” è un’azienda giovane. Nasce nel 2019 con una lunga storia da frantoiani alle spalle. Sorge sulle colline di Veroli, un comune della storica Ciociaria, immerso nei Monti Ernici

giorgio bartolomucci

Nuovo Presidente Accademia delle Belle Arti di Frosinone

L’Accademia delle Belle Arti di Frosinone comunica che il Ministero dell’Università e della Ricerca, in data 19/01/22, ha nominato il dott. Giorgio Bartolomucci come suo nuovo Presidente. Ciociaro di nascita, nell’esprimere forte compiacimento per il nuovo e prestigioso incarico, il neopresidente Bartolomucci ha rivolto i più sentiti ringraziamenti al suo predecessore Ennio De Vellis, il quale ha guidato con lungimiranza l’Istituzione Artistica, anteponendo sempre gli interessi della stessa, facendola diventare un punto di riferimento nell’ambito del Sistema Universitario per l’Alta Formazione Artistica e un luogo fruibile da tutte le persone amanti dell’Arte. Risultati che sono testimoniati dalla scelta di molti studenti che da altre Regioni Italiane e dall’Estero hanno deciso di proseguire il loro percorso formativo a Frosinone, per la qualità dell’offerta educativa e del corpo docente, valori indiscussi di questa importante Istituzione Formativa e Culturale. “Eredito una realtà sana che ha raggiunto una reputazione di eccellenza a livello nazionale e internazionale, merito della precedente governance e dell’alto livello della Direzione e del corpo docenti dell’Accademia”, ha dichiarato Giorgio Bartolomucci. “Proveremo insieme a portare avanti il percorso segnato, con il potenziamento di due linee di programma: maggiore integrazione col territorio e con il mondo del lavoro, e sviluppo di progetti e di nuove relazioni internazionali con altri Paesi, anche extra-Unione europea, per attrarre sempre più studenti e favorire scambi di docenti provenienti da tutto il mondo”, ha concluso. BREVE CV Dott.  GIORGIO BARTOLOMUCCI Posizione attuale dal 2010 a oggi: Fondatore e Segretario generale del Festival della diplomazia  Nato a Vallecorsa (Fr) il 23.4.1953, da studente ha vinto diverse borse di studio in Polonia (1974), Grecia (1975), Svezia (1976), Norvegia (1981). Laurea cum Laude in Medicina e Chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma (1977), specialità in Epidemiologia (1981) e in Psichiatria Forense (1984). Borsa di studio del Consiglio d’Europa (1983) …

iCombi-Pro-e-iVario-Pro

ICombi Pro e IVario Pro di Rational

ICombi Pro – Pensare a quello a cui nessuno ha mai pensato prima Se vuoi fissare nuovi standard, hai bisogno di creare nuovi modi di pensare. Cuocere al forno, arrostire, grigliare, cuocere a vapore, friggere, affogare: tutto fatto in modo più intelligente, più semplice e più efficiente. Ecco perché RATIONAL utilizza i suoi oltre 45 anni di esperienza nella ricerca di processi di cottura; iCombi Pro è intelligente, flessibile, produttivo. Risparmia sui costi logistici, semplifica l’attività in cucina e riduce al minimo i costi del personale garantendo la stessa qualità nel tempo. Si adatta automaticamente all’umidità, velocità dell’aria e temperatura. Si regola automaticamente con le impostazioni per un risultato ideale anche nel caso di spessori, tagli e quantità diverse di cibo. Tutto questo in meno di 1 m₂! Garantisce puntualità ed efficienza per il servizio à la carte, il catering, la ristorazione o il servizio a domicilio, senza la necessità di diverse apparecchiature. Al fine di ottimizzare i tempi di cottura, iCombi Pro controlla continuamente lo stato dell’alimento con l’obiettivo previsto, calcola l’avanzamento di cottura e regola la temperatura in modo intelligente. Con la funzione iProduction Manager è sufficiente inserire le pietanze sul display e icombi Pro ti farà vedere cos’altro puoi cucinare nello stesso tempo ottimizzando anche i consumi energetici. Se acquisti oggi un sistema di cottura RATIONAL, SCEGLI TU COME PAGARLO!Fino al 31/12/20 potrai scegliere tra 3 formule vantaggiose di pagamento finanziato:1) FORMULA 0: zero spese e interessi, paghi in 24 mesi!2) FORMULA 5: hai 5 anni per pagare, contributo spese pratica e assicurazione3) FORMULA 6: I PRIMI 6 MESI SONO GRATIS! Contributo spese pratica e assicurazione. E diventi un testimonial RATIONAL…Chiedici un preventivo! In programmazione un nostro evento dedicato alla scoperta di questa nuova, innovativa tecnologia. Maggiori informazioni su: www.grossimpianti.it oppure contattaci