Image
Home Blog Mondo Olio Frantoio Nico Cerquozzi

Frantoio Nico Cerquozzi

a cura di Alfio Mirone

6 Ottobre 2023

Frantoio Nico Cerquozzi

Il giovane frantoiano che sta illuminando il futuro dell’olio extravergine in Ciociaria

Nico Cerquozzi è il volto del futuro dell’olio extravergine, un giovane visionario che sta portando l’eredità della sua famiglia verso nuove vette. Con il suo impianto di ultima generazione e il suo impegno per l’eccellenza, è destinato a diventare il numero uno della provincia e a continuare a conquistare il cuore degli estimatori di olio extravergine in tutto il mondo. La sua storia è una testimonianza della perseveranza e della passione che possono rendere possibili i sogni più audaci.

Nelle dolci colline di Bovile Ernica, un piccolo paese immerso nella bellezza paesaggistica della provincia, una storia di passione, dedizione e innovazione sta per illuminare il mondo dell’olio extravergine d’oliva. Nico Cerquozzi, un giovane frantoiano di trent’anni, sta per scrivere un nuovo capitolo nell’eredità della sua famiglia, trasformando l’azienda di produzione di olio extravergine di suo padre in un faro di eccellenza nel settore. Con l’inaugurazione del suo nuovissimo impianto di ultima generazione, Nico sta per portare la produzione di olio extravergine ad un livello senza precedenti nella provincia e oltre i suoi confini.

La storia di Nico è una di resilienza e passione, iniziata con una perdita che avrebbe potuto far vacillare chiunque. Dopo la scomparsa prematura di suo padre, Nico ha affrontato la decisione di prendere le redini dell’azienda di famiglia. Mentre molti potrebbero aver esitato di fronte a una tale responsabilità, Nico ha abbracciato la sfida con entusiasmo e determinazione. Sapeva che doveva portare avanti l’eredità di suo padre e fare di tutto per portare il loro olio extravergine di oliva a nuove vette.

La prima mossa di Nico è stata quella di immergersi profondamente nell’apprendimento del mestiere. Si è dedicato anima e corpo a diventare un tecnico frantoiano altamente qualificato, studiando ogni aspetto della produzione dell’olio extravergine. Ha frequentato corsi e ha imparato dalle generazioni precedenti di esperti frantoiani. La sua passione per il settore lo ha spinto a perfezionare le sue competenze, e in poco tempo è diventato un esperto nel campo.

Ma Nico non si è accontentato di essere solo un tecnico frantoiano. Ha voluto portare l’azienda di famiglia al livello successivo, e per farlo, sapeva che doveva investire in nuove tecnologie. E così, con una determinazione inarrestabile, ha deciso di compiere un passo audace: investire in un nuovo impianto di ultima generazione. Questo impianto avrebbe consentito a Nico di migliorare la qualità dell’olio extravergine prodotto dall’azienda in modo significativo.

L’inaugurazione dell’impianto rappresenta il culmine di anni di duro lavoro e dedizione. Nico è riuscito a radunare i fondi necessari attraverso un impegno economico straordinario, dimostrando la sua determinazione a diventare il numero uno nella provincia. Il nuovo impianto incorpora le più avanzate tecnologie disponibili nel settore, dalla raccolta delle olive all’estrazione dell’olio, garantendo la massima qualità e freschezza.

Ma l’obiettivo di Nico va oltre il mero profitto. La sua missione è soddisfare e superare le aspettative dei suoi clienti, portando un olio extravergine di qualità eccezionale sulle tavole di tutti. I suoi oli sono da tempo apprezzati nel mercato nazionale, ma grazie al suo impegno e alle sue ambizioni, ha guadagnato estimatori in tutto il mondo. L’olio extravergine di Nico è diventato un simbolo di eccellenza, confezionato con cura e passione che si riflettono nel suo sapore straordinario.

Mentre ci prepariamo ad assistere all’inaugurazione dell’impianto, non possiamo fare a meno di sentirlo come un faro di speranza e ispirazione per tutti coloro che desiderano perseguire i loro sogni con determinazione e impegno. La sua storia ci ricorda che con passione, dedizione e un’incredibile forza di volontà, è possibile realizzare grandi cose, persino trasformare un settore consolidato come quello dell’olio extravergine d’oliva.







Ciociaria & Cucina Excellence nasce dall’idea di entrare nel mondo eno-gastronomico, di quella tipica realtà ciociara che si contraddistingue, non solo per una cucina fortemente legata al territorio e alla bellezza delle sue terre, ma per tutta quella eccellenza agricola e produttiva di cui tutta l'Italia ne è fiera.
Per questo motivo accompagneremo il lettore alla riscoperta di antichi sapori, sollecitando anche la sua voglia di conoscenza verso cammini storici-culturali, ambientali-escursionistici e enogastronomici. Metteremo in risalto ogni angolo che racchiude la storia di questa antica terra.

Altri articoli della categoria Mondo Olio

Tre foglie all'Azienda agricola Alfredo Cetrone, Gambero Rosso

OLI D’ITALIA 2024

a cura di Alfio Mirone - Ricercatore di Eccellenze

OLI D’ITALIA 2024: Alfredo Cetrone, un esempio di eccellenza nell’universo dell’Olio E.V.O. Sol&Agrifood-Vinitaly di Verona All’interno dell’incantevole scenario del Sol&Agrifood-Vinitaly ...
L'impegno del Frantoio Cerquozzi

L’impegno del Frantoio Cerquozzi

a cura di Nico Cerquozzi

L’impegno del Frantoio Cerquozzi Qualità e accessibilità dell’olio extravergine di oliva In un contesto in cui i prezzi dell’olio extravergine ...
Olio d'eccellenza della Ciociaria e la crisi dell'olio

Olio d’eccellenza della Ciociaria

a cura di Alfio Mirone. Ricercatore di Eccellenze. Appassionato di Storia e Cultura gastronomica

Olio d’eccellenza della Ciociaria Olio d’eccellenza della Ciociaria Le sfide della raccolta nel 2023 e la forza dei nostri produttori ...