Image
Home Blog Benessere e Salute Cibo di stagione di Febbraio

Cibo di stagione di Febbraio

a cura di Alfio Mirone

4 Febbraio 2023

Febbraio è il mese più corto e più freddo dell’anno: siamo in pieno inverno e ancora in tempo per approfittare delle cotture al forno, di piatti confortevoli come vellutate o zuppe.

E poi arriva il carnevale dove tutti sono pervasi da una contagiosa allegria e dove si vive con brio anche in cucina. Il menu tipico sarà colorato e golosissimo con un elenco di diversi piatti. Immancabili tra le pietanze carnevalesche i fritti, i piatti a base di carne che dovranno però lasciare spazio alle leccornie dolci, tipiche di questo periodo che, tra nord e sud, ci danno l’imbarazzo della scelta.

Per rigenerarci da questi cibi grassi questo mese troviamo gli agrumi ma è anche il tempo delle mele. Famose alleate di salute, grazie all’elevato contenuto di acqua, vitamine (presenti nella buccia), minerali e fibre. Combattono il colesterolo alto, le malattie neurodegenerative e depurano il fegato… conviene approfittarne. Passando ai prodotti dell’orto, troviamo moltissimi vegetali capaci di rafforzare le difese dell’organismo. Se cercate, invece, un metodo naturale per depurarvi, potete consumare la cicoria, alimento leggero, ricchissimo d’acqua e perfetto nelle diete detox.

 

Questo mese la nostra Chef Cristina Todaro ci delizia con due piatti che legano la stagionalità al Carnevale:

Gnocchi al ragù di brighella
I Gnocchi come i fini fini sono il simbolo del nostro Carnevale e vengono consumati il giorno della sfilata dei carri. Anticamente preparati con un gustoso spezzatino di carne di cavallo, oggi sono gustati anche con un semplice sugo di pomodoro. Io ho voluto proporlo con le verdurine di stagione, una vera prelibatezza per il menù di carnevale
Leggi la ricetta
Gnocchi al ragù di brighella
Insalata Arlecchino
Leggi la ricetta
Insalata Arlecchino

 

Tra la frutta di febbraio troviamo:

kiwi, arancia, mandarino, limone, pompelmo, frutta secca, bergamotto, cedro, mandarancio, mele, pere

La varietà di ortaggi tra cui scegliere comprende invece:

barbabietole, broccoli, carciofi, cardo, catalogna, carote, cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo verza, cavolini di Bruxelles, cicoria, crauti, finocchi, indivia, lattuga, porro, radicchio rosso, rapa, spinaci, topinambour, valerianella, zucca.

Per seguire i ritmi stagionali del pesce, quindi, in febbraio bisogna scegliere:

sogliola, spigola, merluzzo, sgombro e sardina










Altri articoli della categoria Benessere e Salute

Le allergie alimentari

Cosa sono le allergie alimentari?

a cura di Alessia Feola

Cosa sono le allergie alimentari? Cosa sono le allergie alimentari? Le allergie alimentari hanno suscitato molto interesse soprattutto negli ultimi ...
Linee guide del ministero della salute

Linee guide del ministero della salute

a cura di Redazione salute

Linee guide del ministero della salute Linee guide del ministero della salute Il benessere psico-fisico inizia a tavola L’alimentazione influenza ...
Energy drinks e gli effetti che hanno sui più giovani

Energy drinks e gli effetti che hanno sui più giovani

a cura di Alessia Feola

Energy drinks e gli effetti che hanno sui più giovani Energy drinks e gli effetti che hanno sui più giovani ...