Image

Trekking… a 6 zampe

a cura di Chiara Carla Napoletano

11 Settembre 2023

Trekking… a 6 zampe

Fare trekking assieme ai propri amici pelosetti può essere un’esperienza positiva e bella da condividere, ma può diventare anche stressante e difficile da gestire, per questo motivo è sempre bene affidarsi a un professionista in grado di tenere sotto controllo la situazione.

Alessandra Massimi,

istruttrice di trekking, si è appassionata alla montagna da ragazzina, quando accompagnava il papà in giro per i boschi a raccogliere funghi, da allora i km macinati sono aumentati anno dopo anno, come anche l’amore per gli animali e in particolar modo per i cani. Alessandra mi viene incontro assieme ai suoi due inseparabili amici: Ettore, un bulldog francese e Frida, un cane pastore nero di media taglia. I primi a salutarmi sono proprio loro, mi scrutano e annusano per alcuni secondi sentenziando infine di poter essere loro amica. Il nostro incontro avviene a Serrone, in una rara soleggiata giornata di primavera, visto il periodo di piogge che poi abbiamo vissuto nelle settimane a seguire.

Trekking… a 6 zampe

Dog trekking a 6 zampe

Decidiamo di sederci all’ombra, su una panchina della piazzetta che affaccia sulla campagna circostante, Frida ed Ettore sdraiati accanto a noi come se volessero ascoltare la nostra conversazione.

Da quanto tempo hai creato “la casa del Dog trekking” e quali sono i percorsi che generalmente proponi al tuo seguito? 

Ufficialmente sono 3 anni. È stato un percorso graduale, ho iniziato uscendo con amici o da sola assieme a Frida per poi, nel tempo, iniziare a proporre le uscite anche a chi aveva la mia stessa passione. Anno dopo anno, il numero è aumentato e ora siamo un bel gruppetto a ogni escursione. Di solito propongo percorsi in Ciociaria o al confine, le mete preferite sono zone fresche dove ci sia anche l’acqua in modo che i cani possano rinfrescarsi: Collepardo, Capofiume, Subiaco, Trevi, Vallepietra, Canterno e tanti altri.

Quali sono le condizioni per poter partecipare?

Le uscite sono aperte a tutti per un massimo di 10 cani che devono essere necessariamente educati e abituati a stare in compagnia e con altri cani. Non devono essere né cuccioli né anziani, questo per la loro incolumità. Per prima cosa mi accerto di tutto tramite una chiamata conoscitiva, dal vivo poi pensa a tutto Frida, quando arrivano li accoglie uno a uno, li annusa e li mette in riga. Diventa cane-branco e li gestisce per tutto il tempo. Se qualcuno si allontana, lo recupera subito. Una volta un cane si è lanciato nel fiume e lei lo ha ripreso tuffandosi in acqua immediatamente.

La nostra chiacchierata prosegue con una passeggiata per le strade del borgo di Serrone, Ettore e Frida sempre accanto come due guardie del corpo.











Ciociaria & Cucina Excellence nasce dall’idea di entrare nel mondo eno-gastronomico, di quella tipica realtà ciociara che si contraddistingue, non solo per una cucina fortemente legata al territorio e alla bellezza delle sue terre, ma per tutta quella eccellenza agricola e produttiva di cui tutta l'Italia ne è fiera.
Per questo motivo accompagneremo il lettore alla riscoperta di antichi sapori, sollecitando anche la sua voglia di conoscenza verso cammini storici-culturali, ambientali-escursionistici e enogastronomici. Metteremo in risalto ogni angolo che racchiude la storia di questa antica terra.

Altri articoli della categoria Turismo Escursionistico Naturalistico

DF Gocce - Amaro GocciAmara

Alla scoperta di Posta Fibreno

a cura di La Redazione

Alla scoperta di Posta Fibreno Alla scoperta di Posta Fibreno Nel cuore della pittoresca Valle di Comino, incastonato come una ...
Castello di Vicalvi panorama

Panorama sul Castello di Vicalvi

a cura di Chiara Carla Napoletano

Panorama sul Castello di Vicalvi Il piccolo Comune di Vicalvi conta meno di 750 abitanti e ospita un possente castello ...
Ristorante da Tony

Ausonia e Coreno Ausonio, il volto più a sud della Ciociaria

Viaggiando con Gusto a cura del food writer Alfio Mirone Comincio questo viaggio sottolineando quanto sia bello questo scorcio della ...