Image
Home Blog Ricette della ciociaria Conchiglie alla crema di datterino e pesto fresco

Conchiglie alla crema di datterino e pesto fresco

a cura di Chef Naomi Spaziani

8 Maggio 2024

Conchiglie alla crema di datterino e pesto fresco

Nel cuore della cucina mediterranea, dove il sapore incontra la tradizione e la creatività, nasce un piatto che è un inno all’estate e alla freschezza: le Conchiglie alla crema di datterino e pesto fresco. Questa ricetta non è solo un pasto, ma una vera esperienza sensoriale che porta con sé l’essenza del sud Italia, un luogo dove i prodotti della terra sono celebrati in ogni boccone.

Una tavolozza di colori e sapori

Le conchiglie rigate, selezionate per la loro capacità di accogliere e trattenere i condimenti, si tingono dei colori vivaci dei datterini. Questi piccoli gioielli, dolci e succosi, vengono trasformati in due preparazioni distinte: una crema vellutata di datterini gialli e una serie di confit di datterini rossi, che esplodono in bocca come piccole caramelle naturali.

Il pesto: una creazione ricca e aromatica

Il pesto, cuore verde del piatto, è un condimento che racchiude l’aroma intenso del basilico fresco, la croccantezza dei pinoli e la sapidità dei formaggi italiani come il Parmigiano e il Pecorino. Questo pesto non è solo un condimento, ma un viaggio attraverso i sensi che eleva il piatto a un’opera d’arte culinaria.

L’arte della semplicità

Come suggerisce il detto, “nella cucina, come in tutte le arti, la semplicità è il segno della perfezione”. Questo piatto dimostra che ingredienti semplici, quando sono di qualità e combinati con cura, possono trasformarsi in una celebrazione del gusto e della texture. L’aggiunta di burrata fresca e l’uso sapiente di erbe aromatiche come la menta arricchiscono il piatto, offrendo un contrasto cremoso e fresco che invita a gustare lentamente ogni cucchiaiata.

Conchiglia al pesto ai pomodorini di Naomi Spaziani

Conchiglie alla crema di datterino e pesto fresco

Chef Naomi Spaziani
In questo piatto, le conchiglie rigate si trasformano in un tela bianca su cui dipingere con colori e toni mediterranei. I datterini gialli e rossi, tesori di dolcezza e freschezza, vengono trasformati rispettivamente in una salsa vellutata e in deliziosi confit. Il pesto, realizzato con basilico colto nel pieno della sua fragranza, pinoli e una generosa grattugiata di formaggi, aggiunge una nota intensa e avvolgente. L'aggiunta di burrata fresca e l'uso sapiente di erbe come la menta impreziosiscono ulteriormente il piatto, conferendo una texture cremosa e un gusto ricco che invita a celebrare la gioia delle giornate estive trascorse tra i panorami mozzafiato di Patrica. Cit. Nella cucina, come in tutte le arti, la semplicità è il segno della perfezione
Portata Primo piatto
Cucina cucina mediterranea
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • 350 g conchiglie rigate o formato a scelta
  • 300 g datterini gialli
  • 150 g datterini rossi
  • Per il pesto
  • 70 g parmigiano
  • 70 g olio evo
  • 30 g pecorino
  • 1 spicchio aglio privato dell'anima
  • 80 g basilico fresco
  • 30 g pinoli
  • altri ingredienti
  • burrata
  • basilico
  • menta
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio aglio

Istruzioni
 

  • Preparare il pesto frullando insieme parmigiano, pecorino, aglio, basilico e pinoli fino a ottenere una crema omogenea.
  • Lessare le conchiglie in abbondante acqua salata, scolandole qualche minuto prima del termine della cottura consigliato e lasciarle raffreddare.
  • Per la salsa al datterino giallo, rosolare l'aglio con un po' di olio, menta e basilico in una padella. Aggiungere i datterini gialli e lasciare cuocere per 15 minuti. A fine cottura, frullare il tutto e passare la salsa.
  • Per preparare i datterini rossi confit, tagliarli a metà e condirli con olio, sale, pepe e basilico. Spolverare con zucchero a velo prima di infornarli a 170°C per circa 30 minuti.
  • In una ciotola, condire la pasta raffreddata con la salsa di datterini gialli. Aggiungere il pesto, pezzetti di burrata, e datterini rossi confit.
  • Rifinire il piatto con un filo di olio evo e guarnire con foglie fresche di basilico prima di servire.
Keyword conchiglie al pesto, Pesto fresco, pomodorini
Tried this recipe?Let us know how it was!










Ciociaria & Cucina Excellence nasce dall’idea di entrare nel mondo eno-gastronomico, di quella tipica realtà ciociara che si contraddistingue, non solo per una cucina fortemente legata al territorio e alla bellezza delle sue terre, ma per tutta quella eccellenza agricola e produttiva di cui tutta l'Italia ne è fiera.
Per questo motivo accompagneremo il lettore alla riscoperta di antichi sapori, sollecitando anche la sua voglia di conoscenza verso cammini storici-culturali, ambientali-escursionistici e enogastronomici. Metteremo in risalto ogni angolo che racchiude la storia di questa antica terra.

Altri articoli della categoria Ricette della ciociaria

Cheesecake ai lamponi della Pastry chef di Ciociaria&Cucina

Cheesecake ai lamponi

a cura di Angelica Baldassarra

Cheesecake ai Lamponi La Cheesecake ai lamponi è un capolavoro della pasticceria che combina la cremosità del formaggio con l’acidità ...
Risotto all vignarola con guanciale e pecorino di Pamela Liccardo

Risotto alla Vignarola con guanciale e pecorino

a cura di Pamela Liccardo

In questo post ci immergiamo nei sapori della primavera romana con la ricetta del Risotto alla Vignarola con guanciale e ...
CANNOLO IN FIORE di Cristina Todaro

CANNOLO IN FIORE

a cura di Chef Cristina Todaro

Scoprite il “Cannolo in Fiore”, una ricetta che celebra la primavera con la sua fusione di ricotta cremosa e fiori ...