Image

CANNOLO IN FIORE

a cura di Chef Cristina Todaro

7 Maggio 2024

CANNOLO IN FIORE

Un tocco salato alla primavera

La primavera è il momento ideale per sperimentare con sapori nuovi e rinfrescanti. Con il “Cannolo in Fiore”, presentiamo una sorprendente rivisitazione salata del classico cannolo siciliano, perfetto per celebrare la rinascita della natura. Questa versione unisce l’eleganza dei fiori di zucca alla delicatezza della ricotta di pecora, creando un piatto salato che è un vero e proprio trionfo di sapori.

Storia e evoluzione del cannolo

Tradizionalmente dolce, il cannolo siciliano è un simbolo della gastronomia italiana, con radici che risalgono all’epoca degli Arabi in Sicilia. La nostra versione salata, il Cannolo in Fiore, mantiene la croccantezza tipica della scorza ma sorprende con un ripieno salato di ricotta e fiori di zucca, offrendo un nuovo modo di gustare questo classico.

Il ruolo dei fiori di zucca

Nella nostra ricetta, i fiori di zucca non sono solo un elemento decorativo; contribuiscono con la loro texture delicata e il sapore leggermente dolciastro che contrasta splendidamente con la salinità della ricotta. Questo equilibrio tra dolce e salato rende il Cannolo in Fiore un piatto innovativo e irresistibile.

Presentazione e occasioni

Il Cannolo in Fiore è perfetto come antipasto o come piatto unico in occasioni speciali. La sua presentazione elegante lo rende ideale per cene primaverili, ricevimenti all’aperto o come piatto forte in un brunch. Ogni cannolo è un’opera d’arte culinaria che invita a celebrare la convivialità e la bellezza della stagione.

Perché provarlo?

Questo piatto non è solo una rivisitazione creativa di un dolce classico, ma è anche un modo per portare la freschezza e l’originalità della primavera nella vostra cucina. Vi invitiamo a scoprire come un tradizionale dessert può trasformarsi in un antipasto salato innovativo, ideale per deliziare i vostri ospiti con un tocco di originalità e raffinatezza.

CANNOLO IN FIORE di Cristina Todaro

CANNOLO IN FIORE

Chef Cristina Todaro
Il "Cannolo in Fiore" è un'ode alla leggerezza e alla freschezza, un piatto che si veste di primavera e porta in tavola la gioia dei colori vivaci e dei sapori delicati. Questa creazione culinaria unisce la dolcezza della ricotta e l'intensità dei fiori di zucca in un abbraccio di sapori che danza tra tradizione e innovazione. Preparato con cura e passione, ogni boccone è un invito a celebrare i momenti di convivialità e il piacere di stare insieme, scoprendo un equilibrio perfetto tra gusto e estetica, tra nuove scoperte e antiche memorie gustative.
Portata antipasto, secondo
Cucina Cucina stagionale
Porzioni 4 persone

Ingredienti
  

  • Per i cannoli:
  • 200 g farina 00
  • 20 g zucchero
  • 20 g burro
  • 80 ml vino bianco
  • pizzico di sale
  • 1 limone
  • 1 uovo
  • Per il ripieno e le salse:
  • 300 g ricotta di pecora
  • 30 g grana grattugiato
  • 2 cucchiai di panna liquida
  • 20 fiori di zucca con il pistillo
  • 4 zucchine romanesche
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • curcuma in polvere

Istruzioni
 

  • Per preparare i cannoli, mescolare farina, zucchero, burro, un pizzico di sale, la buccia grattugiata di un limone e un uovo, aggiungendo gradualmente il vino bianco fino a ottenere un impasto compatto. Coprire e lasciare riposare in frigo per due ore.
  • Per il ripieno, lavorare in una ciotola la ricotta con la panna, il Grana, un pizzico di sale e pepe. Tagliare 15 fiori di zucca a listarelle, conservando il pistillo, e unirli al composto di ricotta. Conservare il resto dei fiori per la decorazione.
  • Utilizzare un pelapatate per creare delle fette sottili dalle zucchine, metterle in un contenitore con poco olio, sale e pepe e frullare con un frullatore ad immersione fino a ottenere un'emulsione che servirà per l'impiattamento.
  • Preparare una maionese di pistillo mettendo i pistilli dei fiori in un contenitore con un filo d'olio, un pizzico di sale e una punta di curcuma. Frullare, aggiungendo olio se necessario, fino a ottenere una consistenza cremosa.
  • Stendere l'impasto dei cannoli e formare delle sfoglie sottili, tagliarle in piccoli quadrati e avvolgerli intorno agli stampi per cannoli. Friggere in olio caldo a 175° C per pochi minuti, quindi scolare su carta assorbente. Una volta raffreddati, riempire i cannoli con il composto di ricotta e fiori di zucca.
  • Servire i cannoli decorandoli con la maionese di pistillo, la salsa di zucchine e i fiori crudi a piacere.
Keyword Cannolo, fiori di zucca
Tried this recipe?Let us know how it was!










Ciociaria & Cucina Excellence nasce dall’idea di entrare nel mondo eno-gastronomico, di quella tipica realtà ciociara che si contraddistingue, non solo per una cucina fortemente legata al territorio e alla bellezza delle sue terre, ma per tutta quella eccellenza agricola e produttiva di cui tutta l'Italia ne è fiera.
Per questo motivo accompagneremo il lettore alla riscoperta di antichi sapori, sollecitando anche la sua voglia di conoscenza verso cammini storici-culturali, ambientali-escursionistici e enogastronomici. Metteremo in risalto ogni angolo che racchiude la storia di questa antica terra.

Altri articoli della categoria Ricette della ciociaria

Cheesecake ai lamponi della Pastry chef di Ciociaria&Cucina

Cheesecake ai lamponi

a cura di Angelica Baldassarra

Cheesecake ai Lamponi La Cheesecake ai lamponi è un capolavoro della pasticceria che combina la cremosità del formaggio con l’acidità ...
Conchiglia al pesto ai pomodorini di Naomi Spaziani

Conchiglie alla crema di datterino e pesto fresco

a cura di Chef Naomi Spaziani

In questo articolo, esploriamo la ricetta delle Conchiglie alla crema di datterino e pesto fresco, un piatto che celebra i ...
Risotto all vignarola con guanciale e pecorino di Pamela Liccardo

Risotto alla Vignarola con guanciale e pecorino

a cura di Pamela Liccardo

In questo post ci immergiamo nei sapori della primavera romana con la ricetta del Risotto alla Vignarola con guanciale e ...