Image
Home Blog Diario Di Cucina Anatra in agrodolce al melograno

Anatra in agrodolce al melograno

a cura di Chef Laura Panarese

1 Dicembre 2023

Anatra in agrodolce al melograno

Anatra in agrodolce al melograno

Benvenuti al pranzo di Natale, dove la magia culinaria si fonde con le tradizioni italiane in un piatto straordinario della talentuosa chef Laura Panarese, che ci invia questa prelibatezza direttamente dal Toronto.

Laura, maestra nell’arte culinaria, ci regala una creazione unica che esplora sapori contrastanti e avvincenti. Il petto d’anatra diventa protagonista, immerso in una deliziosa salsa agrodolce al melograno, accompagnato da funghi galletti trifolati e pepe rosa del Madagascar.

Questa ricetta esclusiva è un viaggio attraverso sapori intensi e contrastanti, un’esperienza gastronomica che incanta il palato e celebra la bellezza delle festività. Invitiamo tutti voi a immergervi in questa delizia culinaria e a condividere con noi le vostre impressioni. Buon appetito e un caloroso augurio di Natale a tutti voi!

Anatra in agrodolce al melograno

Anatra in agrodolce al melograno

Questo piatto ce lo invia dal Canada una persona speciale che per tanti anni ci ha regalato le sue meravigliose ricette: la nostra cara amica e prestigiosa chef Laura Panarese. Laura è una maestra nell’arte culinaria, capace di creare piatti raffinati e originali, che esaltano i prodotti del territorio e le tradizioni della cucina italiana. Tra le sue ricette preferite, c’è quella dell’anatra in agrodolce al melograno, accompagnata da funghi galletti trifolati e pepe rosa del Madagascar. Questa ricetta esclusiva unisce sapori intensi e contrastanti, creando un’esperienza gastronomica indimenticabile per le festività. Vi invitiamo a provare questa delizia e a farci sapere cosa ne pensate. Buon appetito e buon Natale a tutti!
Portata secondo
Cucina Antiche ricette, cucina di natale, Cucina stagionale, Internazionale, Italiana
Porzioni 2 Persone

Ingredienti
  

  • 200 gr di petto d'anatra
  • 1 melograno
  • 200 gr di funghi galletti
  • pepe rosa del madagascar
  • sale
  • erbe aromatiche
  • pepe

Istruzioni
 

  • Agrodolce al melograno:
  • Sgranare tutti i chicchi del melograno eliminando le pellicine bianche. Metterli in uno schiacciapatate e spremere per ottenere il succo. In un pentolino, unire tre cucchiai di zucchero di canna, tre cucchiai di aceto bianco e coprire a filo con parte del succo di melograno. Quando lo zucchero inizia a caramellare, aggiungere gradualmente il resto del succo e far bollire per circa un'ora, verificando la densità della salsa durante la cottura.
  • Preparazione dell'anatra:
  • Tirare fuori il petto d'anatra dal frigorifero 10-15 minuti prima della cottura. Praticare delle incisioni a rombi nella pelle dell'anatra, facendo attenzione a non tagliare la carne. Cuocere i petti in padella dalla parte della pelle per 3-5 minuti a fuoco vivace, quindi girarli e cuocerli per altri 2-5 minuti. A mezzo minuto prima della fine della cottura, aggiungere le erbe aromatiche, eliminare il grasso in eccesso e finire la cottura in forno preriscaldato a 180 gradi per 8 minuti. Lasciare riposare la carne avvolta nella carta stagnola per 10 minuti (5 minuti per lato).
  • Funghi galletti trifolati:
  • In una padella antiaderente, aggiungere dell'olio, uno spicchio d'aglio in camicia e erbette aromatiche fresche. Una volta insaporito l'olio, togliere l'aglio e aggiungere i funghi. Cuocerli per circa dieci minuti.
  • Impiattamento:
  • Versare nel piatto un mestolino di salsa al melograno. Adagiare il petto d'anatra, i funghi, qualche chicco di pepe rosa del Madagascar e aggiungere maggiorana, sale e pepe q.b.
Keyword Anatra, funghi galletti, melograno, secondo
Tried this recipe?Let us know how it was!

 

 











Ciociaria & Cucina Excellence nasce dall’idea di entrare nel mondo eno-gastronomico, di quella tipica realtà ciociara che si contraddistingue, non solo per una cucina fortemente legata al territorio e alla bellezza delle sue terre, ma per tutta quella eccellenza agricola e produttiva di cui tutta l'Italia ne è fiera.
Per questo motivo accompagneremo il lettore alla riscoperta di antichi sapori, sollecitando anche la sua voglia di conoscenza verso cammini storici-culturali, ambientali-escursionistici e enogastronomici. Metteremo in risalto ogni angolo che racchiude la storia di questa antica terra.

Altri articoli della categoria Diario Di Cucina

Dolci di carnevale in ciociaria

Frittelle rinascimentali

Frittelle rinascimentali Un gusto del Rinascimento Italiano Esplora la storia di questa ricetta, un dolce che rispecchia l’arte e la ...
chef cristina todaro

Rapa e rapanelli

Rapa e rapanelli Lasciatevi incantare dal fascino semplice ma sofisticato della Rapa e Rapanelli, una ricetta che celebra l’armonia tra ...
Carnevale con un riso di Cristina todaro

Sfumature di Riso

Sfumature di Riso Un carnevale di sapori La ricetta che danza tra gusto e colore Nel cuore del Carnevale , ...