Image
Home Blog Cultura Il Magazine di Maggio e il tanto atteso Take Away

Il Magazine di Maggio e il tanto atteso Take Away

E’ il momento di un cambiamento

La routine è cambiata e voi dovete adeguarvi alla nuova gestione

E’ il momento di una trasformazione, certo !!!

Ma questa trasformazione va pensata, calcolata senza lasciare nulla al caso. Soprattutto ora che il modo di lavorare si discosta dalle normali abitudini.

E’ ora di Allargare i propri orizzonti.

Grazie alla consegna a domicilio e il take-away i tuoi clienti non saranno più solo quelli che sanno dove trovare fisicamente il tuo ristorante. Potrai allargare il tuo raggio di azione, raggiungendo anche chi non ha la possibilità di venire da te o non ne ha il tempo. Sarai tu ad andare dai tuoi clienti, aumentando naturalmente la clientela, non più ristretta alla zona circostante il tuo locale.

Ci sono alcune cose che devi sapere su uno dei trend della ristorazione ora in crescita: il take-away e la consegna a domiclio.

Questo tipo di attività andrà ad incidere sull’organizzazione della tua attività: in questo difficile momento non ci sono più da gestire le comande all’interno del tuo locale, ma ti arriveranno ordini esterni, che dovrai “incastrare” nella routine quotidiana.

Servono buona organizzazione e strumenti tecnologici che ti semplifichino la vita, ottimizzando costi e tempistiche, come un sito web o una app dedicati, che siano al servizio delle tue esigenze (fra alcuni giorni saremo pronti a proporti sia un progetto WEB che un APP per organizzare bene il tuo lavoro).

 Il tuo ristorante deve essere gestito al meglio come sempre: prenotazioni, ordinazioni, gestione delle comande in cucina, preparazione di piatti e menù. Tutto questo non può essere continuamente interrotto da telefonate e ordini che si accavallano, rischiando il caos tra le ordinazioni take-away e la consegna a domicilio. I clienti che vengono a ritirare i loro piatti, le consegne che devono partire.

Ora la routine è cambiata e voi dovete adeguarvi alla nuova gestione.

Il tuo brand va a casa dei tuoi clienti

Uno dei punti di forza della consegna a domicilio e del take-away è che, grazie a queste attività, puoi “mandare in giro” il tuo brand. Il logo del tuo ristorante sarà sulle confezioni dentro le quali consegni il cibo, come una pubblicità che entra nella casa del cliente e che si imprime nella sua memoria. È un po’ come portarsi a casa un pezzo del tuo ristorante: per questo il tuo logo deve essere perfetto e il packaging per la consegna deve essere personalizzato con esso.

Ma il successo parte da qui

Ovviamente per un servizio take away di successo, non devi sottovalutare l’importanza di “vestire” al meglio le tue preparazioni culinarie. Preoccupati di utilizzare un packaging che si sposi alle varie tipologie di alimenti che proponi. Adopera contenitori che proteggano il cibo da elementi contaminati, dal rischio di fuoriuscita di liquidi o condimenti e preservino la fragranza di ciò che hai sapientemente preparato e soprattutto abolire la plastica a favore dell’ECOLOGICO

Prova a pensare a una portata di menu a base di fritto, se fai passare in secondo piano l’utilizzo di un pack con un coperchio specifico, il tuo cliente sarà costretto a mangiare un fritto bollito e gommoso.

Alfio Mirone

Ciociaria & Cucina Excellence nasce dall’idea di entrare nel mondo eno-gastronomico, di quella tipica realtà ciociara che si contraddistingue, non solo per una cucina fortemente legata al territorio e alla bellezza delle sue terre, ma per tutta quella eccellenza agricola e produttiva di cui tutta l'Italia ne è fiera.
Per questo motivo accompagneremo il lettore alla riscoperta di antichi sapori, sollecitando anche la sua voglia di conoscenza verso cammini storici-culturali, ambientali-escursionistici e enogastronomici. Metteremo in risalto ogni angolo che racchiude la storia di questa antica terra.

Polselli
Image

Altri articoli della categoria Cultura

Vacanze amarcord

Viaggio nostalgico nelle ferie del “secolo scorso”

a cura di Livia Gualtieri

Viaggio nostalgico nelle ferie del “secolo scorso” Agosto, tempo di vacanze. Questo mese fa tornare alla mente espressioni come “grande ...
Transumanza

Transumanza

a cura di Livia Gualtieri

Transumanza ”Settembre, andiamo. È tempo di migrare. Ora in terra d’Abruzzi i miei pastori lascian gli stazzi e vanno verso ...
Image

Etoile

a cura di Livia Gualtieri

Etoile Miriam era ormai vecchia e stanca. La sua vita era stata lunga e avventurosa, direbbe qualcuno. Ma no, conoscere ...