Image
Home Blog Turismo Enogastronomico Alla scoperta delle lenticchie di Castelluccio di Norcia

Alla scoperta delle lenticchie di Castelluccio di Norcia

a cura di Alessia Mirone - Sommelier e ingegnere

2 Luglio 2024

Alla scoperta delle lenticchie di Castelluccio di Norcia

Un tesoro in fioritura

Dopo aver trascorso un weekend incantevole tra i Monti Sibillini, sono entusiasta di raccontarvi la magia che ho vissuto tra i campi di lenticchie di Castelluccio di Norcia. Questo angolo dell’Umbria, celebre per la sua bellezza paesaggistica e la sua ricca tradizione culinaria, mi ha sorpreso e conquistato con la sua fioritura stagionale.

Il ciclo della lenticchia

La magia inizia tra maggio e agosto, quando le colline di Castelluccio si trasformano in un mare di colori. La lenticchia, piantata appena la neve si scioglie, fiorisce con delicatezza, accarezzata dalle brezze dei Monti Sibillini. Questo periodo, conosciuto come la “fioritura delle lenticchie“, non segue regole fisse: dipende dal clima e dalla generosità della stagione. Tuttavia, ogni anno, la comunità celebra la sua bellezza con la Festa della Fioritura l’ultima domenica di giugno, un’occasione per immergersi nella cultura locale e nelle tradizioni agricole.

Uno spettacolo naturale

Immaginatevi camminare tra le colline, tappezzati di lenticchie in fiore che si mescolano con genzianelle, papaveri e narcisi. I colori vibranti dei campi coltivati si stagliano contro lo sfondo imponente del Monte Vettore, creando un quadro che lascia senza fiato. Le geometrie perfette dei campi di lenticchie accanto ai verdi dei campi di grano e ai colori tenui della lupinella raccontano di un connubio armonioso tra l’uomo e la natura, plasmato da secoli di lavoro agricolo e rispetto per il territorio.

Consigli per i visitatori

Se siete fortunati da visitare durante la fioritura, non perdete l’opportunità di camminare tra i sentieri che portano ai Mergani. Qui, la fioritura spontanea regala una vista meno ordinata ma altrettanto affascinante, arricchita dai profumi inebrianti della natura.

Gastronomia e tradizione

Le lenticchie di Castelluccio di Norcia non sono solo un capolavoro visivo ma anche un tesoro gastronomico. Le loro dimensioni piccole e il sapore unico le rendono un ingrediente prezioso in molte ricette tradizionali umbre, dalle zuppe rustiche agli accompagnamenti raffinati. Provatene un piatto presso uno dei ristoranti locali per assaporare la vera essenza di questa terra.

Come godersi al meglio l’evento

Per chi desidera pianificare la visita in anticipo, consigliamo di contattare l’Ufficio Informazioni di Norcia o la Pro Loco per informazioni aggiornate sulla fioritura e sugli eventi correlati. La fioritura delle lenticchie è un evento da non perdere, un’opportunità di scoprire un angolo incantato dell’Umbria, dove natura, storia e tradizione si intrecciano in modo indimenticabile.

La fioritura delle lenticchie di Castelluccio di Norcia è un’esperienza che consiglio a tutti gli amanti della natura e della gastronomia. Venite a scoprire questo tesoro nascosto dell’Umbria e lasciatevi trasportare dalla magia di un paesaggio unico, dove la mano dell’uomo e la generosità della natura si incontrano in un abbraccio senza tempo.

Alla scoperta delle lenticchie di Castelluccio di Norcia










Altri articoli della categoria Turismo Enogastronomico

Umbria Montefalco e il suo Sagrantino

Tutti i sapori dei parchi dell’Umbria

a cura di Redazione Umbra

Tutti i sapori dei parchi dell’Umbria Tartufo, lenticchie e osterie In attesa del numero speciale sull’Umbria, D’O Guide dedica questo ...
Caprarola Palazzo Farnese - D'O Tuscia

La magia della cucina della Tuscia

a cura di Redazione Tuscia

La magia della cucina della Tuscia Un viaggio gastronomico alla Trattoria del Cimino a Caprarola Caprarola , con il suo ...
Percorso enogastronomico ai castelli romani

Un viaggio diVino: sapori e cultura sull’Appia Antica

a cura di Alfio Mirone

Un viaggio diVino: sapori e cultura sull’Appia Antica Da Roma ai Castelli Romani Intraprendere un viaggio lungo la strada dell’Appia ...