Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
Altre opzioni di ricerca
abbiamo trovato 0 risultati
I tuoi risultati di ricerca

Charlotte di panettone, crema all’arancia e torrone al pistacchio

Pubblicato da Scenaryo sopra 15 Novembre 2019
| 0

Il panettone in versione elegante per abbellire la vostra tavola e gustarlo in tutta la sua regalità.

Chissà quanti cesti abbiamo ricevuto e quanti panettoni avremo nella nostra dispensa del post-feste, abbiamo pensato quindi, di utilizzarlo, per realizzare una torta, e di arricchirlo con una raffinata crema all’arancia e cioccolato fondente e delizioni cubetti di torrone al pistacchio.

Ingredienti per 8 persone:

  • 750 g Panettone al Cesanese del Bar Lazio a Serrone
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 75 g Torrone al pistacchio del Bar Lazio a Serrone
  • 500 g Mascarpone
  • 250 g Panna Fresca
  • 150 g Latte Condensato
  • 100 g Acqua
  • 80 g Zucchero
  • 5 cucchiai di liquore all’Amaretto
  • 1 Arancia scorza grattuggiata

Procedimento:

Preparate la crema montando, con l’ausilio di un frullino o planetaria, il mascarpone con la panna a velocità bassa.

Aumentate la velocità unendo a filo il latte condensato (fate in modo che tutti gli ingredienti siano ben freddi di frigo) e montate fino ad avere una crema morbida ed areata (circa 5 minuti in totale).

Unite il cioccolato rifotto a scaglie e la scorza d’arancia grattuggiata. Riponete in frigo fino all’utilizzo.

Fate bollire l’acqua con lo zucchero, togliete dal fuoco ed unite il liquore all’amaretto. Fate raffreddare.

Tagliate il panettone in 4 dischi orizzontali eliminando la calotta superiore e la base dura. Tagliate tre dei quattro dischi a metà e posizionate il disco intero in un cerchio da pasticceria poggiato su un’alzatina o uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro.

Foderate l’interno del cerchio con le semisfere di panettone mettendo la parte piatta alla base.

Pennellate tutte le fette e la base con la bagna all’amaretto e versate metà della crema sulla base livellandola.

Coprite con il panettone avanzato tutta la crema e bagnate quest’ultimo con lo sciroppo all’amaretto.

Mettete l’altra metà di crema con un sac-â-pôche formando dei ciuffetti o livellandola semplicemente.

Decorate con il torrone tagliato a pezzi e della scorsa d’arancia.

Riponete in frigo per qualche ora e sformate.

Confronta gli elenchi