Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
Altre opzioni di ricerca
abbiamo trovato 0 risultati
I tuoi risultati di ricerca

Capretto cacio e ova

Pubblicato da Scenaryo sopra 15 Novembre 2019
| 0

Questa è una ricetta della tradizione Pasquale ad Atina, ma noi l’abbiamo nel menù tutto l’anno (con l’agnello invece che con il capretto) perchè è molto amata dai nostri clienti.

In una padella far rosolare un po’ d’olio evo con uno spicchio d’aglio in camicia e del rosmarino  fresco.

Aggiungere il capretto (costine per lo più) in pezzi e farlo rosolare uniformemente, sfumare con il vino bianco, eliminare l’aglio ed il rosmarino e far cuocere a fuoco basso con un coperchio per 10 minuti.

A cottura ultimata togliere il coperchio e far asciugare leggermente il fondo di cottura.

A parte in una ciotola sbattere un tuorlo d’uovo con il succo di mezzo limone, del parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e di pepe.

Versare il composto nella padella del capretto, far amalgamare a fuoco basso fino a creare una salsa omogenea. Servire cospargendolo di prezzemolo tritato e completare con un filo d’olio.

Chef Arianna Tamburrini – Ristorante “Il Vicolo” – Atina

Confronta gli elenchi