Ricerca Avanzata
Ricerca Avanzata
Altre opzioni di ricerca
abbiamo trovato 0 risultati
I tuoi risultati di ricerca

Astice alla Catalana

Pubblicato da Scenaryo sopra 14 Novembre 2019
| 0

Un piatto raffinato e allo stesso tempo leggero a cui nemmeno le amiche a dieta potranno rinunciare. Servitelo come antipasto durante il cenone della vigilia o come piatto principale del vostro Cenone di Capodanno: sarà un successo garantito.

Ingredienti:

  • 1 astice
  • 6 pomodorini ciliegia
  • 1 cipolla rossa di tropea
  • 1 gambo di sedano
  • Erba cipollina
  • Aneto
  • 1 limone

Preparazione

Tagliate la cipolla rossa a rondelle sottili e mettetela in ammollo in una ciotolina di acqua: in questo modo la cipolla sarà più digeribile.

Riempite di acqua una pentola molto ampia e quando raggiunge il bollore metteteci l’astice in ammollo: fatelo cuocere per una decina di minuti, quindi estraetelo con delle pinze e fatelo raffreddare leggermente su un tagliere.

Quando avrà una temperatura che permette di essere preso a mano: quindi con un coltello ben affilato tagliatelo in due esattamente al centro praticando l’incisione sulla pancia del crostaceo.

Estraete la polpa intera della cosa e con un cucchiaio pulite la testa se volete presentarlo intero oppure toglietela se non volete utilizzarla.

Mettete la polpa dell’astice in una ciotola, aggiungeteci i pomodorini tagliati a fettine, la cipolla e il sedano tagliato a fettine sottili. Con una pinza rompete le chele dell’astice e utilizzatene la polpa versandola nella ciotola insieme agli altri ingredienti.

Tritate finemente l’erba cipollina e l’aneto: in una ciotolina create la vinagrette unendo tre cucchiai di olio, il succo di mezzo limone e un cucchiaio di aceto bianco.

Emulsionate bene la vinagrette e versatela nella ciotola con la polpa dell’astice.

Pulite bene la corazza dell’astice e usatelo come ciotola in cui servire la catalana: versate l’astice alla catalana nelle due metà e decorate con ciuffetti di aneto.

Confronta gli elenchi